La donna con una giacca rossa e una fascia tiene il suo cagnolino su un sentiero forestale e sorride

Escursionismo

Attrezzatura da trekking

Equipaggiarsi come un professionista: Hailey ci svela cosa non deve mancare in un’escursione
Hailey van Dyk è una runner estrema canadese, blogger e infermiera dell’area di Vancouver, con la quale abbiamo già collaborato per il suo racconto di viaggio in compagnia della sua amica Hilary Matheson attraverso l’Himalaya. In qualità di atleta esperta di outdoor, è predestinata a condividere con noi le sue esperienze di trekking degli ultimi anni. Nell’intervista ci racconta cosa significa per lei il trekking, quali sono le cose essenziali durante le escursioni più lunghe e quali consigli dà a chi vuole iniziare a praticare questo sport.

“Avventura, scoperta, curiosità”

Bauerfeind Sports: Hailey, se dovessi descrivere il trekking in tre parole, quali sceglieresti?

Hailey van Dyk: Avventura, scoperta, curiosità

Solitamente da dove prendi le idee per le nuove destinazioni?

Dedico molto tempo alla ricerca di racconti di viaggio su regioni che vorrei visitare anch’io. Mi interessano soprattutto i posti fuori dai sentieri battuti. Per il nostro viaggio in Nepal, nell’autunno 2018, la mia compagna di viaggio Hilary aveva visto delle bellissime foto della regione dell’Upper Mustang in una rivista podistica. Dopo aver iniziato a esplorare la zona, ci siamo rese conto di quanto questa regione fosse davvero remota e incontaminata dal turismo. Esplorare sentieri non battuti per me è sempre una grande tentazione.

“Esplorare sentieri non battuti per me è sempre una grande tentazione.”

Parliamo della giusta attrezzatura per fare trekking. A cosa presti particolare attenzione quando prepari un’escursione?

Direi che ci sono tre elementi assolutamente indispensabili quando si fa trekking:

  • Scarpe: tutto dipende dalle scarpe. Bisogna accertarsi di avere un paio di scarpe che offrano supporto, siano comode e abbiano la giusta vestibilità. Questo è uno degli aspetti più importanti da considerare prima di partire per un’avventura. Personalmente, preferisco le scarpe da avvicinamento a quelle da trekking puro, perché le trovo più leggere e comode. Molti, però, preferiscono il supporto aggiuntivo che è in grado di dare una scarpa da trekking.
  • Un buono zaino: così come le scarpe, anche lo zaino deve essere adatto. Nello zaino c’è tutto il necessario per il trekking, quindi deve essere adeguato.
  • Bastoncini da trekking: se utilizzati in modo corretto, i bastoncini da trekking possono davvero fare la differenza. Aiutano a distribuire meglio il peso dello zaino e il carico sulle gambe, il che è molto importante, soprattutto quando si viaggia su terreni montuosi o su lunghe distanze.

L'AGGIUNTA PERFETTA AL TUO EQUIPAGGIAMENTO PER LA TUA PROSSIMA AVVENTURA DI TREKKING

Outdoor Merino Compression Socks

Calze da trekking con zone funzionali per l'attivazione dei muscoli del polpaccio e riduzione della pressione sull'arco plantare - per un recupero rapido, massime prestazioni e comfort durante le lunghe escursioni.

Acquista ora!

Cosa puoi dirci sull’abbigliamento outdoor? Cosa indossi?

Preferisco l’abbigliamento da trekking leggero. Per questo, in estate indosso pantaloncini e una t-shirt. Per me, le t-shirt sono decisamente migliori delle canotte, perché lo zaino spesso preme sulle spalle e le bretelle di una canotta possono essere molto fastidiose. Amo i prodotti in lana merino, soprattutto sui percorsi più lunghi. Sono leggeri, assorbono l’umidità e si asciugano molto rapidamente. Inoltre, regolano la temperatura e assorbono gli odori. Sono ideali nei lunghi tour in cui si vuole evitare di cambiarsi troppo spesso.

Il consiglio di Hailey per l’outdoor: le t-shirt possono evitare che lo zaino prema dolorosamente sulle spalle.

Cibo e bevande: che cosa bisogna portare durante un tour, che cosa si trova lungo il percorso? (Come) cucini?

Questo dipende davvero da dove si è diretti. In Nepal, ad esempio, non abbiamo dovuto portare nulla da mangiare con noi perché abbiamo sempre alloggiato in case da tè e i pasti erano solitamente inclusi nel prezzo. Per i trekking in zone remote, un fornello da campeggio è indispensabile. Ci sono molti marchi che offrono cibo liofilizzato speciale, anche molto buono. La maggior parte delle volte, tutto ciò che serve è acqua bollente in cui cucinare il cibo mentre ci si gode tranquillamente il panorama.

“Per i trekking in zone remote, un fornello da campeggio è indispensabile”

Essendo infermiera, conosci bene i benefici dei prodotti compressivi in medicina. In che modo aiutano questo tipo di prodotti durante i tour di trekking più lunghi?

I prodotti compressivi rappresentano uno strumento straordinario per la rigenerazione. Le calze o le sleeve di compressione aiutano a migliorare l’afflusso di sangue ai muscoli dopo una lunga giornata di trekking, accelerando il recupero. La parte del corpo che lavora di più durante un trekking sono le gambe. Quindi perché non usare qualcosa che può donargli sollievo?

Dove ti piacerebbe andare ancora?

Ovunque io non sia già stata. La Terra è un luogo così vario che voglio continuare a scoprire ogni angolo e montagna di questo pianeta. Il mio posto preferito è la montagna, quindi la maggior parte delle mie avventure mi porta lì.

Quali sono i tre consigli che daresti a un principiante del trekking?

  • Porta con te degli spuntini deliziosi! Non c’è niente di meglio che infilare una mano nello zaino alla fine di una dura giornata e tirare fuori un biscotto goloso. Questo ti dà anche la spinta per andare avanti quando sembra che le forze ti stiano abbandonando.
  • Investi in una buona attrezzatura! Fai tutto quello che può rendere il tuo trekking più piacevole. Così ti divertirai anche di più!
  • Vai con i tuoi amici! Non c’è niente di più bello che scoprire posti fantastici con dei buoni amici. Crea ricordi, goditi il momento ed esplora i luoghi che hai sempre sognato!
District -Foto dell'influencer Hailey van Dyk in un selfie nella foresta

Hailey van Dyk

Dice di sé: è semplicemente più felice quando è all’aria aperta. Le sue escursioni da trekking sono mozzafiato. Non perdertele e segui Hailey sul suo canale Instagram.

Hailey su Instagram

Fai come Hailey e concediti un recupero ottimale durante le lunghe escursioni