Il corridore in una giacca da corsa luminosa si trova sul pavimento e tocca il ginocchio accanto a una panchina nella foresta

Corsa

Dolore al ginocchio dopo la corsa

Non farti fermare

Di solito succede quando meno te lo aspetti: una piccola fitta ti distoglie dal tuo solito ritmo di corsa. Dopo lo spavento, arriva la consapevolezza di non poter continuare la corsa e dover tornare a casa prima del previsto.

Il dolore al ginocchio durante la corsa o subito dopo non è raro, ma c'è una buona notizia: si può di norma trattare molto bene e tenere sotto controllo spesso senza grossi problemi.

Scopri in questa pagina tutto quello che devi sapere sui vari tipi di dolore al ginocchio, come puoi trattarlo e con quali piccoli ausili puoi renderti la vita ancora più facile.

Dolore al ginocchio: cosa sta succedendo?

Hai già avuto una diagnosi oppure hai una vaga idea di quale potrebbe essere la causa del tuo dolore? Ecco per te alcune informazioni dettagliate sui principali problemi al ginocchio dei runner:

Non hai trovato la risposta giusta per te? I tuoi dolori si manifestano in modo diverso o magari non sono legati allo sport? Allora cerca la possibile causa nella nostra rubrica sul dolore al ginocchio dei colleghi di Bauerfeind Medical.

Un ritratto del corridore Anna Hahner

“Il passo più importante l’hai già fatto: hai iniziato a correre. Benissimo, complimenti! Soprattutto all’inizio, però, fai attenzione a non aumentare troppo velocemente i chilometri del tuo allenamento, ma procedi per gradi. Solo così il tuo apparato legamentoso e le articolazioni avranno il tempo di abituarsi e potrai evitare infortuni e dolori.”

Anna Hahner, fondista professionista

Perché il ginocchio mi fa male quando corro?

Il dolore al ginocchio dopo la corsa si manifesta in modi diversi e in punti diversi del ginocchio. Può interessare ognuno dei quattro lati dell’articolazione, perciò gli ortopedici distinguono in:

  • dolore al ginocchio sul lato interno dell’articolazione (mediale),
  • dolore al ginocchio sul lato esterno (laterale),
  • dolore al ginocchio sul lato anteriore vicino alla rotula
  • dolore nella fossa poplitea, ovvero la parte posteriore del ginocchio.

I dolori al ginocchio sul lato esterno sono spesso correlati al cosiddetto “ginocchio del corridore” o “runner’s knee”, una delle diagnosi più frequenti, soprattutto per chi si è avvicinato da poco alla corsa, nelle persone che hanno un po’ esagerato con gli allenamenti. Se il dolore interessa il lato interno, potrebbe trattarsi di un sintomo della sindrome della zampa d’oca (o pes anserinus), un’infiammazione dell’inserzione tendinea sull’articolazione del ginocchio. Se senti dolore nella zona della rotula, potrebbe trattarsi di sindrome dell’apice rotuleo. I dolori nell’area della fossa poplitea o nella parte superiore del polpaccio possono avere diverse cause, che affronteremo più dettagliatamente nell’articolo dedicato all’argomento. Generalmente vale quanto segue: se i dolori persistono per un periodo di tempo prolungato, è meglio rivolgersi a un medico. Poiché il dolore al ginocchio spesso è causato da un sovraccarico o da un caricamento erroneo di determinate articolazioni e tendini, ignorare il problema non è una buona idea.

Due corridori in giacche da corsa luminose corrono su uno stretto percorso tra prati con parsimonia invasi in natura

Che cosa fare per combattere il dolore al ginocchio dopo la corsa?

Langer Anna Hahner Unny on the Jetty tiene il ginocchio

La cosa più utile da fare in caso di dolore è interrompere almeno temporaneamente l’attività che causa il dolore. Aiuta molto in questo caso sollevare quanto più spesso possibile la gamba e mettere del ghiaccio sul ginocchio e sul tessuto circostante (attenzione: mai direttamente, ma sempre avvolto in un panno oppure applicando gli appositi impacchi freddi della farmacia). Un po’ di movimento va bene, soprattutto con un allenamento alternativo, come la camminata nordica, la bicicletta o il nuoto. Ma anche qui vale la regola: un allenamento leggero e che non causi dolore.

“Meglio prevenire che curare” è un detto saggio che può essere applicato anche al dolore al ginocchio. Con alcuni semplici esercizi e misure potrai rinforzare le ginocchia, prevenendo la comparsa del dolore. Nei nostri articoli sul ginocchio del corridore, sulla sindrome della zampa d’oca, sulla sindrome dell’apice rotuleo e sui dolori nella fossa poplitea ti spieghiamo quali esercizi possono essere più efficaci per aiutarti a risolvere il singolo problema.

Se il riposo, il tempo e gli esercizi di potenziamento non aiutano e il dolore al ginocchio persiste anche dopo molti giorni, allora è necessario rivolgersi a un medico, che saprà localizzare con precisione il punto da cui scaturisce il dolore e potrà eventualmente prescriverti degli antinfiammatori o un tutore per il ginocchio, che scarichi efficacemente il punto interessato.

Come agiscono i tutori Bauerfeind sul dolore al ginocchio?

I tutori per il ginocchio come la ginocchiera sportiva a compressione Sports Knee Support, il cinturino rotuleo Sports Knee Strap o la fascia elastica Sports Compression Knee Support agiscono in vari modi per ridurre il dolore al ginocchio.

1. Compressione: la compressione migliora il flusso venoso di ritorno, aumenta il metabolismo locale e riduce la formazione di edemi. Le zone di compressione mirata rinforzano la propriocezione articolare, stabilizzando l’articolazione del ginocchio dal punto di vista neuromuscolare. 2. Massaggio: la stimolazione migliora l’irrorazione sanguigna locale e accelera i processi metabolici. Le infiammazioni si riducono più rapidamente. Inoltre il massaggio attiva un feedback positivo per la motricità sensoriale e stimola più velocemente la muscolatura stabilizzante. 3. Tenuta e stabilizzazione: le pelotte dal design speciale, come la nostra pelotta Omega, consentono una guida corretta dell’articolazione del ginocchio, distribuendo la pressione in modo uniforme sul ginocchio. Questo permette di ridurre l’attrito e l’usura nell’area delle cartilagini.

Torna in movimento! Combatti il dolore al ginocchio durante la corsa, con i nostri prodotti per il ginocchio:

15% con il codice Summer15
15% con il codice Summer15